Newsletter

Sipario

Sipario

Anello delle trasformazioni

Il racconto del progetto e dei processi che hanno portato le bambine e i bambini della Scuola dell’infanzia comunale Diana alla realizzazione del nuovo sipario del Teatro Ariosto di Reggio Emilia: un grande affresco, una cosmogonia, dove ogni soggetto rappresentato è in relazione con l’altro. Al di là del tema eccezionale, quello che qui viene tallonato sono le dinamiche del lavoro di gruppo, come nascono e si sviluppano le idee nel gruppo e le modalità d’intervento dell’adulto.
Questi bambini hanno gustato ‘i piaceri del pensiero’, l’eccitazione, la fatica, l’allegria del pensare insieme. Hanno perseguito la bellezza delle idee, provato la difficoltà e il rigore delle scelte. Si sono appassionati e stupiti del risultato finale da loro stessi costruito, e ne hanno apprezzato la bellezza. Vea Vecchi

Codice: 10021
A cura di: Vea Vecchi
Pagine: 132
Lingua: Versione italiana
Traduzioni:
Altre traduzioni: Coreano - Vai alla pagina
Anno edizione: 2002
Editore: Reggio Children Editore
ISBN: 978-88-87960-28-0
Progetto grafico: Rolando Baldini e Vania Vecchi

Reggio Children Footer per la Privacy

Informativa per la privacy

Informativa estesa sull'uso dei cookies

Reggio Emilia approach:
avviso per la tutela dell'autenticità

Reggio Emilia Approach, Reggio Children, Centro Internazionale Loris Malaguzzi, Pause Atelier dei Sapori sono marchi registrati.

Informiamo che in questo sito sono utilizzati “cookies tecnici” necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche “cookies di terze parti”.
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l’informativa estesa (Clicca qui).
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.
Accetto