Newsletter

La “normale” complessità del diventare genitori

La “normale” complessità del diventare genitori

La straordinaria “normale” complessità del diventare madre e padre, a partire dal desiderio di un figlio fino ai suoi primi mesi di vita: una inusuale riflessione sui temi della genitorialità, della gravidanza, della nascita, della primissima infanzia che vede il contributo di medici, psicologi, sociologi, pedagogiste, bambini, amministratori. Cuore pulsante del volume sono le emozionanti testimonianze di oltre cento coppie, che hanno concepito spontaneamente o che hanno fatto ricorso alla procreazione medicalmente assistita, raccolte all’Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia e tratte dalla ricerca sulla genitorialità interiore promossa dal Centro Studi Sterilità-Fertilità “Antonio Vallisneri”.

In un panorama culturale che pone accenti sul rischio di patologia connesso all'esperienza del diventare genitore, il volume si propone di offrire spunti per sguardi positivi e fiduciosi verso la vita e il futuro, a partire dal video che lo accompagna e che racconta la straordinaria "normale" nascita di un bambino.

Contributi di François Ansermet, Jone Bartoli, Giovanna Bestetti, Jerome Bruner, Graziano Delrio, Leonardo De Pascalis, Marco Deriu, Piergiuseppina Fagandini, Vittorio Gallese, Vanna Iori, Giovanni Battista La Sala, Sonia Masini, Marcella Paterlini, Anita Regalia, Sara Reverberi, Carla Rinaldi, Magali Rochat
A cura di: Giovanni Battista La Sala e Carla Rinaldi
Pagine: 240 con allegato Dvd "Nascendo"
Lingua: Italiano
Anno edizione: 2012
ISBN: ISBN 978-88-87960-75-4

Reggio Children Footer per la Privacy

Informativa per la privacy

Informativa estesa sull'uso dei cookies

Reggio Emilia approach:
avviso per la tutela dell'autenticità

Reggio Emilia Approach, Reggio Children, Centro Internazionale Loris Malaguzzi, Pause Atelier dei Sapori sono marchi registrati.

Informiamo che in questo sito sono utilizzati “cookies tecnici” necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche “cookies di terze parti”.
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l’informativa estesa (Clicca qui).
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.
Accetto