Reggio Children | Centro Internazionale Loris Malaguzzi | Reggio Emilia Approach
MOSTRA

I cento linguaggi dei bambini

Dal 1981 la mostra itinerante "I cento linguaggi dei bambini" racconta a migliaia di visitatori in tutto il mondo l’esperienza educativa reggiana attraverso immagini, storie, grafiche, testimonianze.

 

 
Lingua:

Italiano, Inglese, Giapponese

Info:

mostre@reggiochildren.it


Mostra
itinerante

EUROPA

Croazia 
Pola

Danimarca
Odense
Århus
Copenaghen
Aalborg

Finlandia
Valkeaakoski

Francia
Blois

Germania
Berlin
Brandeburg
Bremen
Burghausen
Düsseldorf
Essen/Bielefeld
Frankfurt/Main
Frankfurt/Oder

 

Hamburg
Kyritz
Stuttgart
Weingarten

Islanda
Reykjavik

Italia
Alessandria
Ascoli Piceno
Bari
Bergamo
Bologna

Fano
Napoli
Palermo
Reggio Emilia
Roma
Torino
Udine
Varese
Verona

Lussemburgo

Norvegia
Arendal
Hamar
Stavanger

Olanda
Amsterdam

Portogallo
Lisbona 

Regno Unito
Belfast
Birmingham
Bradford
Bristol
Cambridge
Cardiff
Coventry
Exeter
Glasgow
Kent

Liverpool
London
Manchester
Newcastle upon Tyne
Swansea

Spagna
Barcellona
Madrid
Palma de Mallorca

Svezia
Boras
Eskilstuna
Göteborg
Kalmar
Stockholm
Ümea

Svizzera
Cham

NORD AMERICA

Canada
Calgary
Toronto
Vancouver

USA
Amherst, MA
Atlanta, GA
Austin, TX
Boulder, CO
Boston, MA

Cambridge, MA
Casper, WY
Chicago, IL
Columbus, OH
Dayton, OH
Des Moines, IA
Detroit, MI
Elyria, OH
Fort Worth, TX
Fresno, CA

 

Holyoke, MA
Lexington, KY
Memphis, TN
Miami, FL
New York, NY
Newton, MA
North Darmouth, MA
Norwich, VT
Oakland, CA
Oklahoma City, OK

Pittsburgh, PA
Portland, OR
Richmond, VA
Salt Lake City, UT
San Francisco, CA
San Rafael, CA
Santa Fe, NM
South Bend, IN
St.Louis, MO
St.Paul, MN

Syracuse, NY
Washington, D.C.
White Plains, NY
Winston Salem, NC

SUD AMERICA

Argentina
Buenos Aires

Brasile
San Paolo

Cile
La Serena
Santiago
Punta Arenas
Valparaiso

Messico
Merida
Monterrey

Perù
Lima

Uruguay
Montevideo

ASIA

Corea
Seul

Giappone
Fukushima
Kanazawa
Mishima
Tokyo
Hong Kong

India
Nuova Delhi

Israele
Tel Aviv

Malaysia
Kuala Lumpur
Turchia
Smirne

OCEANIA

Australia
Adelaide
Alice Springs
Ballarat
Canberra
Darwin
Melbourne
Perth
Richmond
Tasmania

"Questa mostra è contro ogni pedagogia profetica che sa tutto prima che tutto avvenga. Che insegna ai bambini che i giorni sono uguali, che non ci sono sorprese e ai grandi che debbono solo ripetere quello che non hanno potuto apprendere."

Loris Malaguzzi

 

"Sapere parlare a tutti dell’infinita ricchezza delle potenzialità dei bambini, della loro capacità di stupirsi e ricercare, della loro capacità di co-costruire la conoscenza attraverso processi relazionali attivi ed originali: questo è sempre stato l’obiettivo primario della mostra."

Loris Malaguzzi

La mostra I cento linguaggi dei bambini è un riferimento fondamentale per la cultura pedagogica italiana e internazionale. Con cinque edizioni della versione “europea” e, dal 1987, quella “americana”, esposizioni in tutto il mondo, centinaia di migliaia di visitatori di ogni nazionalità, affonda le radici nell’esperienza delle istituzioni educative del Comune di Reggio Emilia e testimonia ancora oggi l’originalità e la straordinarietà di quei percorsi di ricerca.

Ideata da Loris Malaguzzi e dai suoi più stretti collaboratori, la mostra è il racconto di un'avventura educativa che ha intrecciato per lunghi anni e continua a intrecciare esperienze, pensieri, discussioni, ricerche teoriche, idealità etiche e sociali di bambini, insegnanti e genitori. Una “narrativa del possibile”, diceva Malaguzzi: un’incessante opera collettiva di ricerca e azione, che pone al centro l’idea di un bambino “competente alla conoscenza e ricercatore di significati”.

I cento linguaggi dei bambini nel suo lungo cammino ha creato, tappa dopo tappa, importanti occasioni di dialogo tra Reggio Emilia e numerose altre realtà educative. È stata un importante strumento di comunicazione e di diffusione del Reggio Emilia Approach®. Nel 2008 questo racconto è proseguito con la mostra Lo stupore del Conoscere.

 

APPROFONDIMENO

Dall’Occhio che salta il muro a I cento linguaggi di bambini

 

1981
A Reggio Emilia viene esposta la mostra L’occhio se salta il muro. Ipotesi per una didattica della visione, testimonianza del lavoro dei nidi e delle scuole dell’infanzia. Dichiarazione progettuale e testimonianza di quanto abbia prodotto la ricerca pedagogica ed espressiva, è un importante strumento di formazione professionale e di aggiornamento per insegnanti, atelieristi, pedagogisti.

 

1981
L’occhio se salta il muro fa tappa a Stoccolma. L’esposizione al Moderna Museet, accompagnata
da un documentario della tv svedese e dall’interesse di pedagogisti, giornalisti e scrittori di Stoccolma, ne amplifica la notorietà anche oltreoceano. Il primo confronto con un’esperienza e una cultura diverse è una preziosa opportunità di riflessione e di rilettura della mostra.

 

1987
La mostra, riveduta e duplicata, prende il nome di I cento linguaggi dei bambini. Narrativa del possibile. Proposte di bambini delle scuole comunali dell’infanzia di Reggio Emilia. Due versioni, europea e nordamericana, iniziano un cammino parallelo nei rispettivi continenti. Ogni tappa è affiancata da iniziative di formazione, incontri, conferenze, seminari.

 

Mostra promossa da
Comune di Reggio Emilia

 

 


Info:

mostre@reggiochildren.it




Restiamo in contatto


Newsletter
Accetti di ricevere la newsletter del sito Reggio Children. Potrai disiscriverti in qualsiasi momento grazie al link contenuto in ogni newsletter che ti invieremo.