Newsletter

Educare il territorio

Scheda del corso

Educare il territorio
corso per educatore interculturale

Durata

Il corso si terrà da marzo a giugno 2010 per complessive 180 ore (di cui 60 di stage)

Frequenza

Obbligatoria il venerdì pomeriggio e il sabato mattina. Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di frequenza. Per ottenere l'attestato è obbligatorio frequentare almeno il 70 % delle lezioni

Sede

Il corso si svolge a Reggio Emilia nella sede di Reggio Children presso il Centro Internazionale Loris Malaguzzi.

Quota di iscrizione

l corso è gratuito

Termine iscrizioni

venerdì 26 febbraio 2010 entro le ore 12

Info

Reggio Children Benedetta Barbantini e Lorella Trancossi Tel. 0522 513752 Fax 0522 920414 e-mail bbarbantini@reggiochildren.it ltrancossi@reggiochildren.it

Educare il territorio

corso per educatore interculturale

 

Il percorso formativo si propone di fornire competenze specifiche riguardanti la comunicazione e la mediazione, la capacità di lavorare in rete con altri soggetti, la conoscenza delle attività di enti, associazioni e altre agenzie del territorio reggiano che si occupano di educazione e intercultura, oltre a specifiche informazioni e competenze circa il fenomeno della migrazione, considerando aspetti sociologici, antropologici, psicologici, pedagogici, sanitari e legislativi.

 

L’intento è quello di formare una figura professionale che sappia valorizzare la strategia dell’incontro e dello scambio fra ragazzi provenienti da diversi Paesi, culture ed esperienze; l’attività professionale dell’educatore interculturale, infatti, favorisce la relazione di tutoring nei confronti dei più piccoli, con un conseguente incremento del senso di responsabilità educativa e sociale anche per gli educatori stessi.

Destinatari

Il corso è rivolto a 15 donne e uomini, tra i 18 e i 35 anni d’età, prioritariamente disoccupati o inoccupati, iscritti a un Centro per l’Impiego della Provincia di Reggio Emilia, diplomati o laureati nelle discipline socio-educative e umanistiche, residenti e/o domiciliati stabilmente nella provincia di Reggio Emilia. In assenza del titolo di studio coerente potranno essere ammessi anche candidati con analoga e comprovata esperienza professionale. I candidati in possesso di titolo di studio conseguito presso Paesi stranieri, sono tenuti a produrre la dichiarazione di equipollenza: titolo di studio tradotto e legalizzato dalla Rappresentanza italiana (Ambasciata o Consolato) nel Paese in cui esso è stato conseguito e “dichiarazione di valore in loco” da richiedere alla stessa Rappresentanza. Requisiti preferenziali saranno: comprovata esperienza nell’ambito educativo, conoscenza di una lingua straniera, sensibilità verso tematiche interculturali, motivazione al ruolo, attitudini alle relazioni sociali e al lavoro di gruppo.

Sbocchi occupazionali

L’educatore interculturale è una figura professionale che lavora nei servizi socio-educativi rivolti a minori o adulti quali strutture residenziali, comunità, servizi educativi e servizi extra-scolastici; l’educatore interculturale collabora con insegnanti e operatori dei servizi nell’accoglienza di studenti provenienti da differenti culture, costruendo percorsi che possano favorire la comunicazione, la reciprocità e lo scambio. Il loro intervento ha come obiettivo la valorizzazione delle culture, la facilitazione della comunicazione e dell’agire tra bambini, ragazzi e adulti, il sostegno allo sviluppo di relazioni significative, la promozione della partecipazione delle famiglie. L’educatore interculturale ha competenze specifiche nell’ambito delle relazioni, nella gestione delle interazioni fra le differenze, nella progettazione di percorsi educativi e nella realizzazione delle relative attività.

Selezioni

Le selezioni si terranno nel mese di marzo 2010 e consisteranno in: 1) una preselezione sulla base del curriculum vitae e della scheda di iscrizione 2) un colloquio culturale e motivazionale

Iscrizioni

La scheda di iscrizione (scaricabile dal sito internet www.reggiochildren.it), corredata di curriculum vitae, dovrà pervenire per posta, via fax o via e-mail, oppure essere consegnata direttamente presso gli uffici di Reggio Children, Via Bligny 1/a - CP 91 Succursale 2 - 42124 Reggio Emilia, entro le ore 12.00 di venerdì 26 febbraio 2010. Per informazioni e iscrizioni rivolgersi a: Reggio Children - Benedetta Barbantini e Lorella Trancossi Tel. 0522 513752 / Fax 0522 920414 / e-mail: bbarbantini@reggiochildren.it ltrancossi@reggiochildren.it

Reggio Children Footer per la Privacy

Informativa per la privacy

Informativa estesa sull'uso dei cookies

Reggio Emilia approach:
avviso per la tutela dell'autenticità

Informiamo che in questo sito sono utilizzati “cookies tecnici” necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche “cookies di terze parti”.
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l’informativa estesa (Clicca qui).
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.
Accetto